Scott Thompson costretto a dimettersi


Come previsto, l’aver mentito sul proprio curriculum scolastico è costato il posto a Scott Thompson arrivato alla guida di Yahoo nel gennaio 2012. L’annuncio dovrebbe avvenire nelle prossime ore. Semplicemente pazzesco pensare come un top executive con ingaggio annuale milionario possa ritenere utile dapprima ingigantire i titoli universitari e poi cercare di glissare sul problema nel momento in cui diventa di pubblico dominio. Intanto la sensazione è che in questi pochi mesi la sua contribuzione sia stata modesta e improntata a un protagonismo personale che forse non ha aiutato molto Yahoo! in questo difficile momento di transizione e di quote di mercato calanti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: