Decisiveness: un buon esempio!


Variety.comDaily Variety sembra avere le idee chiare in merito alle strategie da seguire circa la fruizione dei propri contenuti. Il dilemma, come sempre, oscilla tra accesso gratuito o a pagamento.

Fino al 2006 il sito era riservato ai soli sottoscrittori, soluzione abbandonata con l’obiettivo di attrarre un numero maggiore di visitatori da monetizzare attraverso la vendita di spazi pubblicitari. Ovviamente così non è stato almeno per la parte economica. A breve il sito entrerà in una nuova fase: accesso solo a fronte di un pagamento. Grande notizia di per sé, ma ancora più sottile la strategia messa a fuoco. Apparentemente gli utenti del sito verranno contattati su base randomica (1 ogni 10) per prospettare loro l’opzione a pagamento. Questo approccio durerà un paio di mesi per testare le risposte del consumatore.

Visto che l’editore ha cercato con insistenza di vendere la testata cartacea senza successo lo scorso anno, è evidente come la confusione sulla linea da tenere sia una delle poche certezze al momento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: