Google favorite places


Si tratta di un nuovo servizio che – al momento – coinvolge 100,000 punti vendita distribuiti sul territorio degli USA individuati e selezionati sulla base delle interazioni svolte dagli utenti in ambito locale. La logica sottostante consiste nel ritenere queste realtà commerciali come le più gettonate e interessanti per un insieme variegato di caratteristiche, dal servizio alla convenienza. A ciascuno di questi negozi Google USA ha inviato un adesivo da apporre sulle vetrine contraddistinto da un codice QR (vedi immagine a lato) facilmente leggibile attraverso uno smartphone per accedere poi a informazioni specifiche sul punto vendita in questione: recensioni, commenti, rating, orari d’apertura e molto altro ancora. L’iniziativa si inquadra nella spinta che Google sta imprimendo al business local.

  1. la tecnologia codici 2D applicata al marketing è fenomenale e fornisce alle aziende ed ilori clienti la possibilità di interagire in modo istantaneo.
    Ho sviluppato una piataforma che gestisce tutto questo.
    Se volete saperne di più chiamatemi 3351247582 oppure scrivetemi elia.blei@yahoo.it
    Elia Blei

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: